junior banner
 

"La piattaforma" di e-Bug

 

 



"La piattaforma" si divide in tre diversi giochi che sono utilizzabili per insegnare e memorizzare gli stessi concetti, riguardo ai microbi, che sono trattati nel manuale di e-Bug in versione cartacea. Il primo è un gioco in forma di quiz, il secondo riguarda gli alimenti e i giocatori devono sistemare opportunamente i cibi indicati, in una cucina; nel terzo il giocatore rimpicciolisce fino ad assumere le dimensioni dei microbi e impara a conoscerli interagendo con virus, funghi e batteri.

Tutto riguardo i microbi

Le prime sezioni del gioco hanno lo scopo di insegnare agli studenti la differenza tra i vari tipi di microbi (funghi ,virus e batteri) e la diversità della loro forma e dimensione. Nel gioco, ciò è messo in evidenza nell'accostamento dei diversi microbi. Il giocatore noterà che i funghi sono più grandi dei batteri, ecc..Il giocatore dovrà fotografare i giusti tipi di microbi.

Microbi buoni e microbi dannosi

Il gioco mostra che esistono microbi cattivi. Quando il giocatore tocca un germe, perde del "punteggio-salute". La riconquista catturando i germi con il sapone e lavandoli via dalla pelle. Contro i virus, che sono entrati nel torrente circolatorio, può usare le sue difese naturali (sistema immunitario). Naturalmente, non tutti i microbi sono dannosi. Si osservano quelli buoni mentre si azzuffano con quelli dannosi ed il giocatore usa il Lactobacillus "Lucy" per ottenere yogurt dal latte.

Il gioco della cucina

Il giocatore ha a disposizione 30 secondi per riporre i prodotti alimentari acquistati, nel posto appropriato della cucina. Ad esempio, nel frigorifero, il latte va riposto nell’interno della porta e le verdure nel cassetto più basso. Si perdono punti quando si tengono comportamenti scorretti come starnutire sul cibo o toccare la carne cruda con le mani. Lo scopo del gioco è quello di insegnare dove gli alimenti vanno riposti nella cucina in modo corretto ed anche quello di mostrare come starnutire possa contribuire a diffondere i microbi dannosi, anche attraverso una scarsa igiene delle mani.

Per concludere il corso

La sezione finale mostra ancora una volta il giocatore alle prese con le dimensioni dei microbi e le difese naturali dell'organismo per combattere i germi penetrati nel sangue. Questa volta, tuttavia, l'infezione è grave e le naturali difese non sono sufficientemente efficaci per eliminarla. Il giocatore deve procacciarsi un ciclo completo di antibiotici; se non prenderà tutte le pillole, l'infezione tornerà.